Si tratta di un’indagine diagnostica in cui  viene misurato e valutato lo spessore della cornea.

Questo esame è propedeutico ad altri interventi quali interventi correttivi di chirurgia refrattiva (miopia, ipermetropia, astigmatismo).

L’indagine è indolore e richiede solo un minimo di collaborazione da parte del paziente.